Trattamento metalli attraverso il lavaggio ad immersione

Il trattamento dei metalli attraverso il lavaggio ad immersione è una tipologia di lavaggio comunemente utilizzata sia con solventi sia con soluzioni acquose sia con sistemi misti. Questo trattamento dei metalli consiste nel portare i manufatti da pulire a diretto contatto con l’agente di lavaggio presente in fase liquida all’interno di una o più vasche.

Ceever realizza impianti per il trattamento dei metalli attraverso il lavaggio ad immersione di alta qualità, in grado si soddisfare anche le esigenze di pulizia più profonde. In particolare le macchine per il lavaggio industriale sono in grado di effettuare:

  • Trattamento dell’acciaio
  • Trattamento dell’alluminio
  • Trattamento superficiale dei metalli

Il trattamento dei metalli attraverso il lavaggio ad immersione può essere effettuato sia a caldo che a freddo, in funzione soprattutto delle caratteristiche termofisiche dei materiali e del contaminante da asportare. Questo trattamento dei metalli può essere effettuato in lavatrici ad una o più vasche, in funzione del grado di lavaggio richiesto e del numero di risciacqui cui deve essere sottoposta la superficie da pulire.

Il trattamento dei metalli attraverso il lavaggio a caldo favorisce l’eventuale successiva fase di asciugatura dei pezzi, in quanto questi ultimi si presentano con una temperatura tale da favorire l’evaporazione e l’asportazione del liquido; per contro, i pezzi potrebbero dover essere raffreddati prima del loro successivo trattamento dei metalli e quindi una loro temperatura elevata prolungherebbe la durata complessiva del ciclo. Nel lavaggio a freddo invece, se il successivo trattamento dei metalli non deve essere svolto a umido, i pezzi devono subire una fase di asciugatura, normalmente condotta con aria calda o sottovuoto; in entrambe i casi l’asciugatura viene rallentata dall’iniziale bassa temperatura dei manufatti.

Il trattamento dei metalli attraverso l’immersione a caldo provoca grosse perdite per evaporazione del liquido di lavaggio, il quale deve essere continuamente ripristinato per garantire una continuità di prestazioni. Il trattamento dei metalli attraverso il lavaggio ad immersione viene normalmente facilitato mediante l’applicazione di un’azione meccanica che accelera la rimozione di quei contaminanti che non subiscono l’azione chimica esercitata dall’agente di pulizia. In molti casi, gli impianti sono configurati in maniera tale da abbinare altri tipi di lavaggio a quello ad immersione: tipicamente il lavaggio in fase vapore nel caso dei solventi ed il lavaggio a spruzzo nel caso di soluzioni acquose. In funzione del tipo di sostanza pulente utilizzata, l’impianto ad immersione può presentare taluni accorgimenti che ne migliorano la conduzione e le prestazioni nel trattamento dei metalli.

Maggiori informazioni sugli IMPIANTI PER IL TRATTAMENTO SUPERFICIALE DEI METALLI

More info